Guida alle taglie e consigli morfologici

TABELLA DI CONVERSIONE DELLE TAGLIE DONNA

guida-alle-taglie-e-consigli-morfologici(4)

TABELLA DI CONVERSIONE DELLE TAGLIE BAMBINO

guida-alle-taglie-e-consigli-morfologici-bambino

Quale costume scelgo se ho il seno piccolo?

 

Scegli un costume da bagno imbottito, darà volume al tuo seno: i modelli push up, triangolo con volants o a fascia metteranno in risalto il tuo décolleté.

Da evitare: I triangoli.

Quale costume scelgo se ho un seno generoso?

 

Scegli un modello a balconcino con ferretto per assicurare un perfetto sostegno del seno. Per un maggiore comfort, opta per un reggiseno con spalline parallele.

Da evitare: I costumi a triangolo, ma si possono indossare dei triangoli con spalline larghe e solide che garantiscono un sostegno efficace.

Quale costume scelgo se ho un po' di pancia?

 

Puoi scegliere tra:

 • Un costume intero un po' scollato, che camuffa le rotondità facendo risaltare il tuo seno.

 • Tuttavia, se preferisci un costume a 2 pezzi, lasciati sedurre dal tankini, oppure scegli uno slip leggermente o interamente a vita alta per fasciare la tua silhouette.

Consiglio:

 • Un costume da bagno con una cintura molto ampia sulla vita può nascondere i cuscinetti.

 • L'effetto drappeggiato è efficace per assottigliare la vita.

Da evitare: La vita bassa che rischia di creare un effetto cuscinetto.

Quale costume scelgo se ho i fianchi e il sedere generosi?

 

Opta per un costume a gonnellina o a pantaloncino, due modelli che affinano i fianchi un po' larghi.

Da evitare: Gli slip bikini e a vita bassa che mettono in risalto il girovita.

Quale costume scelgo se ho il seno generoso e il sedere piccolo, o viceversa?

 

Scegli dei costumi da bagno separabili, così eviterai di ritrovarti con un reggiseno della tua taglia ma uno slip troppo grande, e viceversa.

Quale costume scelgo se sono magra?

 

Puoi permetterti di tutto! Bikini, costume intero o trikini, osa essere originale!

Quale costume scelgo in base al colore della mia pelle?

 

Se hai la pelle bianca che si abbronza difficilmente scegli dei colori vivaci che contrastino col tono chiaro della tua pelle: il nero, il rosso, il blu e i colori scuri, ecc.

Evita colori chiari come il giallo, il bianco e i toni aranciati che si confondono troppo con la tua carnagione.

 

Per le pelli chiare che tendono ad arrossarsi sono indicati i colori scuri e i toni pastello: turchese, rosa, corallo, grigio, ma anche blu scuro e nero.

I colori vivaci sono da evitare.

 

Per le pelli chiare e dorate che si abbronzano facilmente, consigliamo i colori caldi per mettere in risalto la carnagione.

Il giallo, i toni aranciati e il rosso faranno risaltare l'abbronzatura, così come i toni cioccolato e del marrone dorato.

 

Voi fortunate dalla pelle olivastra e scura, abbronzate tutto l'anno, potete indossare l'intero ventaglio dei colori. Vi sta tutto divinamente!

Tuttavia se volete mettere in risalto la carnagione, giocate con i contrasti e con i colori vivaci come il bianco e il giallo.

 

In caso di dubbio sappiate che il nero e il cioccolato sono i colori che non passano mai di moda e stanno bene su tutti i tipi di pelle!